Via al progetto di rivitalizzazione di Piazza Bachelet

Progetto di riqualificazione dell’area civica e parrocchiale del Comune di Vigodarzere

Data:
31 Maggio 2021
Immagine non trovata

 

 

Piazza Bachelet sarà oggetto di un restyling completo grazie al cofinanziamento ottenuto dalla Regione Veneto tramite l’iniziativa del Distretto del Commercio. L’Amministrazione, con un progetto di fattibilità predisposto dall’Ufficio Tecnico, ha dato il via all’organizzazione di un master plan del comparto centrale, comprendente sia l’area civica sia quella parrocchiale, al fine di rivitalizzare il centro storico del Comune di Vigodarzere.

Ci confronteremo con le realtà presenti in questo contesto urbanistico - afferma il Sindaco Zordan – per giungere ad una soluzione che possa essere condivisa da tutti i soggetti del territorio”.

Per quanto riguarda la sola Piazza Bachelet, nelle prossime settimane si procederà all’affidamento dell’incarico di progettazione; gli obiettivi indicati dall’amministrazione puntano ad una riqualificazione della Piazza in modo da mantenere l’attività del mercato settimanale, ad un miglioramento dell’uso dei parcheggi e all’introduzione di alcuni sottoservizi utili nello svolgimento di attività aggregative e culturali.

Nel centro amministrativo e parrocchiale del capoluogo ci sarà un miglioramento dei marciapiedi e delle aiuole nonché un potenziamento complessivo dell’illuminazione pubblica. I lavori consentiranno inoltre l’eliminazione delle barriere architettoniche creando un accesso al municipio da Via E. De Amicis dedicato agli utenti con disabilità.

Con questa importante opera pubblica – precisa l’Assessore al Commercio Cesarin – prendono il via le attività del Distretto del Commercio del Medio Brenta, grazie all’utilizzo di un finanziamento regionale di      € 250.000,00. Il settore SUAP – Commercio del Comune sta predisponendo le ulteriori attività di promozione del commercio locale, il tutto per una spesa complessiva tra di oltre € 600.000,00.

 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 31 Maggio 2021