Immagine non trovata

Dai dati analitici di controllo qualitativo risulta infatti che i parametri, sia chimici che biologici,  sono conformi ai limiti stabiliti dal D.Lgs. 31/2001.
L’AULSS ha inoltre comunicato che verrà eseguito un monitoraggio dell’acqua nell’ambito del Piano Regionale Integrato Controlli Ufficiali.

In allegato: nota AULSS e rapporto di prova Arpav del 23.6.2016

Ultimo aggiornamento

Lunedi 28 Ottobre 2019