DICHIARAZIONE CESSIONE FABBRICATO

Alla luce della vigente normativa, la dichiarazione di avvenuta cessione della disponibilità di un fabbricato non è più dovuta, a condizione che il contratto di cessione, a qualsiasi titolo e per qualsiasi ragione, venga registrato all'agenzia delle entrate.

Data:
04 Marzo 2019
Immagine non trovata

La registrazione dei contratti di locazione e dei contratti di comodato di fabbricato o di porzioni di esso, soggetti all’obbligo di registrazione in termine fisso, ai sensi del Testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1986, n. 131, assorbe l’obbligo di comunicazione di cui all’art. 12 del decreto-legge 21 marzo 1978, n. 59, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 maggio 1978, n. 191.  

Per informazioni:

QUESTURA DI PADOVA – Piazzetta G. Palatucci, 5 – 35123 Padova

  • orario: dal Lun. al Ven. 9.00 – 13.00

  • telefono: 049833111/833388

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 25 Novembre 2020