Nuove misure relative agli spostamenti tra Regioni

Nuove norme stabilite con il Comunicato Stampa n. 88 del 5.01.2021, in vigore per il periodo tra il 7 e il 15 Gennaio 2021

Data:
05 Gennaio 2021
Immagine non trovata

 

Nella giornata del 5.01.2021 il Consiglio dei Ministri ha approvato ed emanato un Comunicato Stampa che va a rinnovare le norme sugli spostamenti previste dal Decreto Natale.

Il nuovo provvedimento stabilisce le seguenti misure, che si riferiscono agli spostamenti tra regioni per il periodo che va dal 7 al 15 gennaio 2021:

 

  • Per il periodo compreso tra il 7 e il 15 gennaio 2021, sono vietati, su tutto il territorio nazionale, gli spostamenti tra regioni o province autonome diverse, salvo che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute;
  • È consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Non si potranno, invece, effettuare spostamenti verso le seconde case ubicate in una regione diversa o in una provincia autonoma;
  • Nelle giornate del 9 e del 10 gennaio 2021, saranno applicate le norme previste per la zona arancione. Sarà possibile dunque spostarsi all’interno del proprio Comune e, nel caso in cui il Comune abbia meno di 5.000 abitanti, è possibile spostarsi entro 30 km;
  • A partire dall’11 Gennaio 2021, l’Italia sarà suddivisa in alcune zone a seconda dell’indice di contagio presentato dalle Regioni (se la Regione presenta un Rt pari o superiore a 1.25, essa sarà catalogata come zona rossa, con un Rt compreso fra 1 e 1.25, la Regione è in zona arancione);
  •  Durante tutto il periodo sarà possibile recarsi, una volta al giorno e per un massimo di due persone, presso l’abitazione di un parente o un amico all’interno del Comune. Alla persona o alle due persone che si spostano potranno accompagnarsi i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con le suddette persone.

 

 

È possibile visualizzare le disposizioni ufficiali del Consiglio dei Ministri consultando il Comunicato Stampa n. 88 del 5.01.2021, presente in allegato.

 

Allegati

Cdm_88-2021.pdf
(557.44 KB)

Ultimo aggiornamento

Martedi 05 Gennaio 2021