IL COMUNE CONCEDE I LOCALI DI VILLA ZUSTO AL SERVIZIO DI MEDICINA INTEGRATA PER LA SOMMINISTRAZIONE DEI VACCINI

Servizio di vaccinazione disponibile martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e venerdì dalle 8.30 alle 17.30

Data:
12 Aprile 2021
Immagine non trovata

 

In previsione dell’alto numero di vaccini da somministrare nei prossimi mesi, l’Amministrazione Comunale di Vigodarzere ha deciso di concedere a titolo gratuito i locali di Villa Zusto al Servizio di Medicina Integrata Locale, che coinvolge tutti i medici di medicina generale, specialisti di ambulatori convenzionati, pediatri, odontoiatri e medici specializzati nell’emergenza sanitaria.

I medici della Medicina di Gruppo Ambulatorio San Martino avranno la possibilità di vaccinare i propri assistiti al piano terra di Villa Zusto, già utilizzata con successo per le vaccinazioni antinfluenzali; i pazienti vaccinati sono stati 3.500, un numero mai raggiunto in precedenza.

Tale decisione è stata presa allo scopo di garantire uno spazio ampio che assicuri un corretto utilizzo delle misure di sicurezza e del distanziamento sociale, che spesso in queste situazioni di sovraffollamento rischia di essere compromesso. Inoltre, vista la popolazione in gran parte costituita da anziani, l’Amministrazione intende ridurre al minimo il disagio in termini di spostamento, fornendo dunque il servizio di vaccinazione all’interno del Comune di residenza.

 

“Considerata la situazione di grave emergenza sanitaria” – dichiara il Sindaco Adolfo Zordan – “abbiamo ritenuto necessario supportare con ogni mezzo possibile il servizio di vaccinazione, al fine di garantire continuità, sicurezza ed efficienza. A questo scopo, il Comune provvederà a coprire tutte le spese funzionali della struttura durante il periodo di utilizzo e fornirà un servizio di supporto per le prenotazioni online.”


La prima settimana saranno vaccinati i cittadini nati negli anni 47-51, a cui sarà offerto in tutta sicurezza il vaccino Astra-Zeneca e nella settimana successiva il servizio di somministrazione sarà erogato a domicilio per i pazienti non autosufficienti.

 

Il coordinatore della MdGI, dott. Giuseppe Lobascio, spiega: “L’Azienda AULSS ci ha assicurato che dal 3 maggio avremo una sostanziosa fornitura che confidiamo comprenda tutti e quattro i vaccini attualmente disponibili, in modo da poter vaccinare ciascuno secondo le indicazioni dell’AIFA”

 

Durante la prossima settimana, il servizio sarà disponibile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 nelle giornate di martedì e giovedì, e dalle ore 8.30 alle ore 17.30 nella giornata di venerdì. Il servizio riprenderà il giorno 3 maggio con orari ancora da determinare poiché condizionati dalla disponibilità dei vaccini. L’attività di somministrazione dei vaccini non andrà a compromettere la continuità degli altri servizi offerti a Villa Zusto, quali le attività educative dirette alunni delle scuole primarie e secondarie, svolte nelle giornate di lunedì e mercoledì.

Il personale pubblico sarà inoltre a disposizione dei cittadini per fornire assistenza nelle procedure di prenotazione online dei vaccini.

 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 12 Aprile 2021