Aperto lo Sportello Informazioni sul reddito di cittadinanza

Sportello informazioni aperto al pubblico il martedì e il mercoledì dalle ore 9 alle ore 11

Data:
03 Maggio 2021
Immagine non trovata

 

Il Comune di Vigodarzere, in collaborazione con l’ULSS 6, ha aperto uno Sportello Informazioni relativo al Reddito di Cittadinanza, misura assistenziale che viene offerta ai cittadini che si trovano in una situazione di difficoltà economica.

Il servizio prevede uno sportello, situato al 1° piano nella Barchessa di Villa Zusto, nel quale un referente dell’ULSS 6 Euganea sarà a disposizione del pubblico per offrire assistenza in relazione al Reddito di Cittadinanza.

 

“Il servizio è ormai attivo da un anno” – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali, Monica Cesaro – All’inizio, visto il periodo di piena emergenza sanitaria nel quale ci siamo trovati, abbiamo riscontrato numerose difficoltà nella gestione degli incontri con i cittadini. Tuttavia, lo Sportello sta ripartendo e sino ad oggi, abbiamo constatato che sono circa 70 le persone che già ricevono Reddito di Cittadinanza o Pensione di Cittadinanza. Inoltre stiamo individuando le persone che potrebbero collaborare con il Comune o con le Associazioni del territorio per alcuni progetti.”

 

Dopo aver raccolto la lista con i beneficiari del sussidio RDC, il Comune, insieme all’ULSS 6 ed in seguito ad un confronto con l’Assistente Sociale del territorio, ha realizzato dei colloqui con le persone interessate, al fine di verificarne i requisiti ed identificare la soluzione migliore per ciascun richiedente.

Successivamente le domande sono state segnalate al Centro per l’Impiego, il quale si farà carico delle richieste e provvederà alla sottoscrizione del Patto di Lavoro in linea con i requisiti e con le caratteristiche di ogni cittadino.

Lo sportello è aperto non solo a coloro che risultano già beneficiari del sussidio e che intendono trovare un impiego, ma anche a chi vuole avere delle informazioni per procedere alla registrazione ed usufruire del contributo. È possibile fare la domanda per il RDC direttamente sul portale, al CAF o in posta. La richiesta può essere effettuata da una sola persona per nucleo famigliare e per un massimo di 18 mesi.

 

“Vista la situazione di emergenza sanitaria ed economica – ha convenuto il Sindaco Zordan – vogliamo offrire tutta l’assistenza possibile alle famiglie e ai cittadini in difficoltà, mediante sussidi economici e dando assistenza per la ricerca di un impiego.“

 

Il servizio di sportello è attualmente a disposizione dei cittadini, previa prenotazione telefonica al numero 049 98217327, tutti i martedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 11.00.

 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 28 Maggio 2021