Sociale

Il servizio opera in stretta collaborazione con il servizio professionale di segretariato sociale dell’ULSS 6, fornendo un front-office informativo per tutte le pratiche che prevedono l’intervento del Comune.

Data:
28 Febbraio 2019

Indirizzo: Piazza Bachelet 5

Telefono: 0498888318

E-mail: servizisociali@vigodarzerenet.it

PEC: vigodarzere.pd@cert.ip-veneto.net

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO
dal lunedì al venerdì 8.30 – 13
martedì 15 – 17.30

In particolare segue l’iter relativo alla concessione di benefici ed interventi economici a favore di soggetti e famiglie in condizioni di disagio economico e socio-economico, che si possono così riassumere:

  • contributi continuativi ad integrazione del minimo vitale e l’integrazione delle rette di ricovero per gli anziani in condizione di disagio economico;
  • contributo straordinari per integrazione del minimo vitale, pagamento utenze domestiche, spese alloggio, spese straordinarie;
  • contributi a favore di minori riconosciuti da un solo genitore;
  • bonus elettrico e gas;
  • bandi comunali per contributi riscaldamento;
  • bandi regionali per famiglie numerose (bonus famiglia), emergenza sociale, sostegno locazioni;
  • agevolazioni alle famiglie in condizione di disagio economico per spese mensa scolastica;
  • esonero o riduzione rette di frequenza scuole dell’infanzia famiglie disagiate;
  • emergenze abitative e graduatorie ERP;
  • agevolazioni trasporto pubblico ad anziani e invalidi (carta d’argento, abbonamenti agevolati, carta over 70);
  • istruttoria e trasmissione all’INPS domande prestazioni sociali agevolate assegno di maternità di base e assegno ai nuclei familiari con almeno 3 figli minori.

Il servizio segue inoltre i seguenti procedimenti:

  • interventi di sostegno economico prestati mediante la collaborazione di soggetti privati (Ato Brenta, associazioni di volontariato sociale: Auser, Centro ascolto Caritas, CRI, ecc) e contatti con società erogatrici di pubblici servizi per rateizzazioni e/o dilazioni termini di pagamento utenze;
  • sostegno, a fronte di apposite convenzione e a fronte di progetti inclusivi condivisi, delle attività delle scuole private paritarie del territorio per la gestione della scuola dell’infanzia, e dell’erogazione dei contributi comunali da questa previsti, mediante l’acquisizione dei necessari dati e la liquidazione alle rispettive scadenze;
  • adempimenti relativi all’impegno e alla liquidazione della quota sociale a favore dell’AULSS 6 di cui il Comune fa parte, comprendente la delega di alcune funzioni (segretariato sociale, assistenza domiciliare integrata, assistenza minori, ecc.). Collabora inoltre alla raccolta dei dati da trasmettere all’ufficio di piano della medesima ULSS 6 per la redazione del piano di zona. Cura la trasmissione dei dati statistici inerenti la spesa sociale (indagine Istat);
  • raccolta ed inoltro alla Regione delle domande di contributi per l’abbattimento delle barriere architettoniche, nel limite di quanto disposto dai piani annuali della Regione Veneto;
  • coordinamento sportelli attivi presso il Comune, interfacciandoli con l’utenza locale (sportello CISI, sportello ISEE, Sportello Quidonna, Punto Dado, consumatori).
  • predispone interventi di inserimento lavorativo mediante progetti di inclusione occupazionali disposti dal Comune o attuati da altri Enti, pubblici e privati nell’ambito di politiche condivise.